Hai per caso un contatto a…?

Premetto che non voglio scoraggiare nessuno dal continuare a chiedermi contatti in giro per il mondo. Ci sono però un paio di cose che vorrei condividere con voi. Ovvero: cosa c’è dietro al fornire contatti e cosa mette in moto la richiesta di contattare qualcuno. Molti sanno che amo definirmi “la donna dei progetti” e…

Ode a Expatclic

Era un po’ di tempo che non scrivevo un’ode a qualcuno o qualcosa 🙂 In questi giorni ho trovato più di un motivo per fermarmi a scrivere un’ode al mio caro Expatclic. Qualche giorno fa, non so come, sono capitata su un articolo che mi è piaciuto tantissimo. Come faccio sempre, ho guardato qual era…

Un addio diverso

Come molti di voi sanno, tra un mese lascio l’Indonesia. Questo però è un addio diverso dagli altri Come ogni espatriato che ha vissuto in più di un paese sa perfettamente, l’addio al luogo dove si ha trascorso un significativo pezzo della propria vita è sempre traumatico. Quanto più si ha amato il paese, tanto…

Le città asiatiche

Io ho i miei tormentoni. Londra è uno di questi, ma anche il mio spinoso rapporto con le città asiatiche non è da meno 😀 Provo a spiegare perchè proprio non mi connetto… Nonostante abbia trascorso tre anni e mezzo della mia vita in questa parte di mondo, non ho accumulato una conoscenza che fa…

Perchè amo Alejandro Palomas

Ho finito la lettura di “Un Perro”, di Alejandro Palomas. Una riflessione s’impone. Avevo già parlato qui di “Un figlio”, del catalano Alejandro Palomas. Un libro che mi aveva molto toccata e che ancora oggi ricordo con tenera lucidità. Era stato proprio in seguito alla lettura di quel libro che avevo deciso di proporre Palomas…

Aiutiamoli a costruire momenti felici

Una delle missioni nella mia vita è di contribuire a creare momenti felici per i bambini. L’ho fatto con i miei figli, e continuo a farlo con figli e figlie di amici, ma anche con i bimbi che incontro per strada e negli aeroporti. Vi spiego perchè secondo me questa pratica è importante non solo…

Di voli aerei, gentilezza e ritorni

Qualche giorno fa sono rientrata a Jakarta dopo quaranta meravigliosi giorni in Europa. Il viaggio di ritorno mi ha dato un sacco di spunti di riflessione. Eccone uno. Non amo particolarmente starmene ore sospesa in cielo, ma prendere l’aereo continua ad appassionarmi per l’umanità con la quale entro in contatto. Mi piace da matti l’idea…

Arrivare a Londra e sentirsi rinascere

Il titolo l’ho preso da una conversazione con un’amica, che vive a Londra. Ma è esattamente quello che mi sta succedendo da quando sono atterrata nella perfida Albione. Dopo una rapida puntata in Italia, sono arrivata a Londra per starci un mese. Lo scopo ufficiale del mio soggiorno è di aiutare mio figlio Mattia a…

Mi ostino a chiamarlo corso

Il 29 gennaio parte il mio ennesimo corso per costruire una carriera portatile. Voglio condividere una piccola riflessione su una delle cose che più amo del mio lavoro. Ormai sono tanti anni che propongo questo corso, e sebbene nel tempo lo abbia cambiato diverse volte (aggiornando e aggiungendo moduli, inserendo sessioni di coaching, cambiando la…