Dieci cose che potrebbero succedervi con la menopausa

L’impressione che ho, corroborata dalle chiacchiere tra amiche della mia stessa età, è che la menopausa sia un periodo che interessa a pochi. Ma come per tutte le cose, prepararsi a quello che ci aspetta può aiutarci ad attutire lo shock e darci energia per affrontare i cambiamenti.

Ho deciso di scrivere questo post per contribuire alla discussione sull’argomento, ma anche per far sapere alle mie amiche in preda ai terrori della menopausa che possiamo tranquillamente parlarne tra noi e darci sostegno a vicenda.

In realtà mi ritengo molto fortunata: la mia menopausa, iniziata già da qualche anno, non mi ha causato problemi ingestibili. Non sono però stata esente dalle gioie di questo ingarbugliato periodo. La cosa che mi ha stupito, però, è che anche tra noi donne, abituate a sviscerare ogni situazione e questione della vita, non se ne parla tantissimo. Ci si focalizza piuttosto su un problema circoscritto, soprattutto se ha un impatto forte sul nostro quotidiano, ma in generale è come se si trattasse di un periodo da attraversare il più rapidamente possibile e nella maniera più indolore che si possa organizzare, il che include anche, in molti casi, non dargli troppo spazio e quindi non parlarne.

Ho avuto anche la sensazione che la menopausa ci colga totalmente impreparate. E l’impatto dei cambiamenti e patimenti psico-fisici, accompagnato dalla sorpresa che questi provocano, può in alcuni casi risultare devastante.

Ecco cosa succede quando arriva la menopausa

Tutti i sintomi, situazioni e stati d’animo che sto per elencare possono presentarsi oppure no. Si sa che il corpo della donna è un mistero vivente, e che ognuna reagisce in maniera molto personale a tutti i periodi fisiologici delle nostre vite. Se però state entrando, o siete entrate in menopausa, ci sono buone possibilità che passerete per alcuni di questi calvari:

  1. tutto si secca. La pelle, gli occhi, la bocca, la vagina. La secchezza produce prurito. Dovrete ricorrere a creme, emolienti, gocce per gli occhi, bere più acqua, ma spesso avrete l’impressione che tutto questo non serva assolutamente a niente;
  2. il corpo cambia improvvisamente. Ma vah? direte voi. Eppure è vero. Mentre fino a quando non si entra in menopausa i cambiamenti sono lenti e assorbibili, in menopausa di colpo ci si ritrova a non riuscire più a guardarsi da tante sono le cose nuove del nostro corpo a cui dobbiamo abituarci. Tra queste, pelle che cade all’improvviso, secchezza che crea delle grinze che avevamo visto finora solo sulle vecchie zie, mollezza dei tessuti, strane escrescenze che appaiono un po’ ovunque;
  3. non si dimagrisce più nemmeno digiunando per tre giorni di fila. Ok, qui forse esagero. Ma è vero che buttar giù non dico chili, ma solo qualche etto quando la menopausa è in pieno swing, diventa un’impresa talmente ardua, da farvi venir voglia di lasciar perdere e comprarvi piuttosto dei vestiti più ampi;
  4. arrivano le caldane, gioia delle gioie. Vi potrebbe ad esempio succedere che mentre siete sedute a un tavolo con una sfilza di persone e state amabilmente discutendo di qualsiasi cosa, cominciate a sentire un calore di fuoco che parte dal centro della pancia e si irradia in tutto il corpo, facendovi diventare rosse come pomodori. Dato che l’alterazione del colore del viso in genere mette in allarme chi ci guarda, vi sentirete sicuramente in dovere di avvisare che non state per morire di un colpo apoplettico, ma semplicemente “avete una caldana”. Cosa che a seconda della personalità che avete, e del grado di intimità che vi lega alle persone con cui siete, potrebbe rivelarsi ancora più difficile della caldana in sè;
  5. l’umore cambia. Anche se siete sempre state le persone più ottimiste della terra, potrebbe succedervi di voler spaccare tutto quello che vi circonda, senza sapere perchè. I livelli di nervosismo che vi percuotono salgono, vi sentite insoddisfatte, a volte proprio depresse, e sicuramente molto incomprese;
  6. la libido cala ai minimi storici. Potreste arrivare a chiedervi se avete mai goduto durante il sesso, da tanto vi sentite amorfe, e se mai torneranno i tempi gloriosi a cui eravate abituate;
  7. i capelli perdono peso, forma e colore;
  8. il ritmo del sonno diventa pazzo. Potreste ritrovarvi a star sveglie per ore durante la notte senza che abbiate il benchè minimo pensiero su cui arrovellarvi, oppure a svegliarvi otto volte nell’arco di due ore. Spesso le caldane arrivano di notte, e vi sveglieranno pure loro;
  9. vi sentirete più facilmente stanche, con poca resistenza, avrete più bisogno di dormire o semplicemente di riposarvi tra un impegno e l’altro;
  10. potreste far fatica a trattenere la pipì ad esempio quando starnutite o correte con la vescica piena.

Ripeto che queste cose possono succedervi oppure no, ma in generale è molto probabile che in qualche misura le proviate tutte, magari non tutte insieme (ve lo auguro).

La cosa che più mi intristisce è che in genere si pensa alla menopausa come al periodo che segna la fine della vita di una donna. Sono fermamente convinta che non sia così. Se siete in menopausa significa che avete alle spalle una vita sostanziosa che vi ha insegnato un sacco di cose. Queste lezioni che avrete appreso, rendono più facile vivere, alleggeriscono i rapporti con le persone, fanno sì che ci si senta più esperte nel gestire i problemi.

Guardarsi indietro e ricordare quante e quali cose abbiamo vissuto può essere fonte di grande gioia. E’ più facile parlare con il proprio partner, con le amiche, anche con gli sconosciuti. L’esperienza acquisita ci rende più brave a gestire noi stesse e il rapporto con le circostanze esterne. Abbiamo ancora tanta energia da concentrare sulle cose che davvero ci piacciono, perchè arrivate in questa fase della vita, abbiamo ormai capito cosa ci interessa e cosa no. Lasciarci cose alle spalle o dire “no” diventa molto più facile, perchè la vita ci ha insegnato che le opportunità sono infinite, e adesso sappiamo come coglierle.

E poi diciamocelo, siamo anche belle fisicamente! Con le nostre rughe, la pelle cadente, i tessuti che si lasciano andare, ma con un corpo maturo, che ne ha passate tante e porta su di sè la forza della vita che ha attraversato.

W le donne!

 

3 Comments Add yours

  1. Tatiana ha detto:

    tutto molto vero, amica

  2. Eleonora Gambon ha detto:

    Quanto coraggio nello scrivere queste parole, dovrebbero essere tutti come te, perché la realtà se affrontata fa molta meno paura!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...