An ode to Italy

Leggi in italiano This post is dedicated to the Italian people who lost everything in the earthquake of 24th August 2016 I just shared on my FB wall a post I wrote last year when I came back to Jakarta after my summer holiday, and I said that apart from minor facts, it could still…

A place we call home

Leggi in italiano When summer starts and we feel the holidays approaching, my family begins to exchange messages about our home in Tuscany. We can’t help it. Simple, short messages that express our deepest longing for the time that is about to come – when we’ll finally not only be together for a reasonable period…

La demolizione di case a Gerusalemme

La demolizione di case a Gerusalemme è ormai pratica comune e quotidiana. Nel maggio del 2013 metà della casa di alcuni vicini nella splendida zona in cui vivevo a Gerusalemme, è stata demolita dal governo israeliano. Un’esperienza terrificante che ha marcato un punto di svolta con la realtà del posto. Lo racconto solo ora sostanzialmente…

Oggetti

Anche decidere quali oggetti portare con sè e quali lasciarsi alle spalle è un esercizio doloroso. Quando sono arrivata nella mia nuova casa a Gerusalemme, due anni e mezzo fa, mio marito l’aveva già arredata. Aveva ereditato alcune cose dal delegato precedente, che dev’essere stato un appassionato di cucina, dato che l’aveva equipaggiata con tutto,…

Chiudendo la porta: una visita a Lifta

Qualche giorno fa ho visitato Lifta con un paio di amiche. Lifta è un villaggio palestinese che ha subito la stessa sorte di molti altri nel 1947 e ’48. Una cosa però lo distingue: anche se spopolato, è rimasto (almeno fino ad oggi) intatto. Il panorama è punteggiato da belle case arabe su entrambi i…