Ancora sui taxi a Jakarta

Mentre mi accingo a scrivere questo post, mi assale il dubbio che potrei dare l’impressione della vecchia espatriata lamentona, che critica in continuazione la cultura che la ospita. In realtà non è così. Il mio è un interesse puramente interculturale 🙂 La vita all’estero ci dà tantissime occasioni di scoprire, ovviamente, cose nuove, ma anche…

Il dilemma dell’espatriata

Ora vi racconto il dilemma che ho vissuto da poco, classico dilemma dell’espatriata 🙂 Recentemente alcuni di voi hanno visto accenni alle mie piastrine ballerine, ma non hanno capito a cosa mi riferissi. Vengo dunque a spiegare quello che mi sta succedendo, e a esporvi di conseguenza quello che per me è stato, e in…

L’aeroporto

Qualche riflessione sugli aeroporti nel mondo, e sui ricordi che non se ne andranno mai. Viaggio spesso, sia dentro che fuori dall’Indonesia. E quindi passo spesso per l’aeroporto. Personalmente (ma credo che succeda a tutte le persone che vivono all’estero), ho sempre un rapporto speciale con l’aeroporto del mio paese d’accoglienza. Dato che è un…

Di fusi orari e lavoro online

Tre anni fa, quando mio marito mi ha annunciato che la nostra prossima destinazione era Jakarta, ho opposto resistenza fondamentalmente per due ragioni. La prima era l’idea di dover mettere la mia gatta in quarantena, l’altra il fatto di andare a vivere così lontana dalla mia famiglia e dai miei figli, e su un fuso…

Friendship has no age

Leggi in italiano This post is dedicated to my friend Giulia, who leaves Indonesia today I had started a blog post with this title several months ago. It had been inspired by Giulia, a dear friend of mine whom I met here in Jakarta. I basically wanted to develop the feeling I felt one day…

Pumps and ghosts

Leggi in italiano A couple of months ago, a new noise started troubling our nights. It was the sound of a water pump, or a compressor, which started at around 10pm, and went on, intermittently, until the wee hours. First we wondered; then we endured; then we went to Singapore for my dengue fever; then…

Jakarta, dobbiamo parlare

Continua il mio tormentato rapporto con la città che mi ospita. Ho avuto alti e bassi nel mio rapporto con Jakarta. Dico sempre che sono felice ovunque mi mettono, ed è vero perchè amo i miei progetti e ho la fortuna di avere degli amici meravigliosi nella mia vita, a cui mi sento vicina sempre,…

How sweet it is…

Leggi in italiano A couple of weeks ago I got very sick. I was evacuated to Singapore with a severe Dengue fever. I usually do not worry about my health because I am pretty strong and my good mood helps me have the best on diseases, but this time it was different. I felt exhausted…

Pulang, Ritorno a casa

Sono così felice di aver deciso di unirmi al gruppo di letteratura indonesiana dell’Indonesian Heritage Society. Se non l’avessi fatto, non avrei letto l’immenso romanzo di Leila S. Chudori, Ritorno a casa. Ambientato in momenti diversi della storia dell’Indonesia (1965, 1998 e altri momenti sparsi), Ritorno a casa narra la storia di un gruppo di…